Design by Sicomunicaweb

Storia e siti di produzione

CORDENONS

Appartenuta ai Conti Avanzo di Cordenons dal 1630, nel 1730 passò nelle mani della famiglia Galvani, noti imprenditori della zona. Risalgono a questo periodo le citazioni del Senato dei Dogi circa l’importanza della “Cartera de Cordenon”, fornitrice ufficiale di carta della Repubblica Veneziana.
Dal 1984 la cartiera, completamente rinnovata nelle sue strutture, è sotto la guida di Ferruccio Gilberti e continua ad essere orientata alla produzione di carte speciali di alta qualità.

  • 2 macchine continue equipaggiate con un sistema di controllo informatizzato in linea (PM1: 160 cm – grammature 60-400 g/m2; PM2: 160 cm – grammature 200-1500 g/m2 single ply)
  • 2 patinatrici off-line equipaggiate con un sistema di controllo informatizzato in linea
  • 4 taglierine
  • 6 goffratrici
  • 1 ghigliottina
  • 2 impaccatrici automatiche


SCURELLE

Sorta nel 1715 e appartenuta a diverse famiglie veneziane, la Cartiera fu acquistata nel 1936 dal Senatore Beniamino Donzelli. Insieme al genero Ferruccio Gilberti ne rilanciò le sorti per poi passare, nel 1973, interamente sotto la guida della famiglia Gilberti, che iniziò a specializzarsi nella produzione di carte fini.

  • 1 macchina continua equipaggiata con un sistema di controllo informatizzato in linea (PM3: 160 cm – grammature 70-400 g/m2)
  • 1 taglierina

Design by Sicomunicaweb